Questa è una lista di domande interessanti che spesso nessuno si chiede e che può essere esplorata con l’ausilio di un quadrante personalizzato:

La consapevolezza si sviluppa attraverso l’accorgersi di cosa accade, ma se prima non ci facciamo qualche domanda, è piuttosto difficile accorgersi di ciò che accade.

Domande:

  • Chi tendo a opprimere?
  • Chi tendo a deprimere?
  • Chi mi tende a opprimere?
  • Chi mi tende a deprimere?
  • Chi mi punisce?
  • Chi mi premia?
  • In relazione a ……………….. sono troppo …………………. potrei essere più …………………..
  • Quale difetto è eccessivo in lui/lei?
  • Quale difetto dovrebbe imparare a convivere lui/lei?
  • Quale virtù lui/lei non nota mai?
  • Per cosa viene apprezzato
  • Per cosa viene giudicato
  • Cosa sto sentendo?
  • Cosa sto giudicando?
  • A cosa sto rinunciando?
  • Da cosa dipendo?
  • Cosa pensa di me dio?
  • Cosa non sto percependo come un opportunità?
  • Cosa sto giudicando come positivo o negativo?
  • Quale modello sto usando per misurare i miei risultati?
  • Quale difetto mi sta evitando di vivere questa esperienza?