QUALI BENEFICI SI OTTENGONO PRATICANDO RADIOESTESIA?

Il primo fra tutti come ho già detto in precedenza è quello di iniziare a farsi nuove domande, il cui effetto trascende il processo radioestesico ma va ad incidere notevolmente nel modo in cui gestiamo la nostra vita.

Il secondo è rappresentato dalla capacità di prendere un maggiore contatto con la realtà, e con i dati oggettivi che essa ci offre costantemente, ma che spesso ignoriamo per distrazione, per ignoranza o  perché siamo troppo occupati a filtrare le informazioni con convinzioni, opinioni, filtri e suggerimenti vari.

Bisogna comprendere che la radioestesia altro non è che l’utilizzo consapevole e focalizzato dell’intuizione, ossia quella facoltà della mente di attingere alla conoscenza senza un processo di pensiero che la richiami.

Il beneficio comune è rappresentato dal poter accedere ad informazioni che hanno in sé il potenziale di migliorare la nostra vita in qualche modo.

I benefici della pratica radioestesica ci sono solo se le informazioni che emergono durante l’analisi vengono prese sul serio, e assimilate nella vita quotidiana.

I vantaggi di chi cerca di aumentare

la propria consapevolezza sono:

  • Salute fisica, energetica e psicologica
  • Auto-perfezionamento di sé, crescita ed evoluzione personale
  • Armonizzazione delle relazioni sia familiari che interpersonali
  • Conoscere la propria missione e quindi scegliere il proprio lavoro di conseguenza
  • Rimuoverei blocchi inconsci ed energetici
  • Comprendere i propri talenti e capacità inespressi
  • Capire come portare avanti progetti, idee ed obiettivi