La Radioestesia Evolutiva è un metodo di analisi radioestesica che pone come suo oggetto di indagine l’uomo e il suo processo evolutivo.

Evoluzione non in senso biologico, ma in senso psichico – cognitivo – percettivo ed energetico.

Questa disciplina ha 3 differenti finalità:

  • Conoscere se stessi
  • Sviluppare la propria consapevolezza
  • Imparare a cambiare e integrare ciò che non funziona

Lo scopo trasversale di questa disciplina è quello di fornire uno possibile metodo per lavorare su di se stessi e  per potersi conoscere meglio.

Essere in grado di prendere coscienza di questi aspetti di noi e del mondo è il primo passo per ottenere un cambiamento e quindi un eventuale evoluzione interiore.

Questa disciplina permette di raggiungere una maggiore conoscenza di sé e delle persone che frequentiamo, di iniziare a vivere in una realtà un poco più oggettiva invece che proiettare una realtà artificiale, sterile, distorta e generalizzata del mondo.

Ci aiuta a rieducare ed ampliare la propria percezione, ad aumentare il grado di attenzione che abbiamo nella vita di tutti i giorni, a svilupparte un maggiore autocontrollo, per comprendere fino in fondo il proprio sentiero di autorealizzazione.

SVILUPPARE LA CONSAPEVOLEZZA

Con la Radioestesia possiamo accedere ad un gran quantitativo di informazioni utili, ma poi cosa ce ne facciamo di queste informazioni?

Sviluppare la consapevolezza significa conoscere se stessi e il mondo che ci circonda, accorgersi di dettagli e saperli riconoscere.

Essere consapevoli significa conoscere le proprie abitudini interne ed esterne.

Essere consapevoli significa:

  • Conoscere i tuoi punti di forza
  • Conoscere i tuoi punti deboli
  • Conoscere la personalità
  • Conoscere i tuoi desideri, quelli acquisiti per moda e quelli autentici
  • Conoscere i tuoi bisogni reali e quelli che le persone disattendono, deludendo le tue aspettative
  • Conoscere i tuoi blocchi enegrgetici
  • Conoscere le tue preferenze
  • Conoscere in quali situazioni ti trovi bene e quali no
  • Conoscere le tue paure
  • Conoscere i traumi che hai subito e le ferite che porti con te
  • Conoscere  le cause dello stress
  • Conoscere  i tuoi talenti
  • Conoscere quale cammino di vita vorresti intraprendere
  • Conoscere le tue convinzioni limitanti
  • Conoscere  i giudizi percepiti interiorizzati e le reazioni connesse
  • Conoscere le tue ansie e preoccupazioni
  • Conoscere il tuo ego
  • Conoscere  i tuoi obiettivi
  • Conoscere  le tue Resistenze
  • Conoscere  i tuoi Sabotaggi
  • Conoscere come ti relazione con amici, parenti e conoscenti
  • Conoscere le cause dei disturbi
  • Conoscere quale alimentazione preferisce il tuo corpo
  • Conoscere quali terapie sono ideali per te
  • Conoscere  le motivazione delle altre persone
  • Conoscere come le altre persone ti vedono e percepiscono
  • Conoscere come potresti cambiare

Per conoscere non si intende “sapere” che dentro di noi ci sono questi aspetti, ma conoscere in senso più ampio:

Accorgersi di questo aspetto quando si manifesta o dopo che si è manifestato e prima che stia per manifestarsi.

Saper richiamare l’esperienza soggettiva di riferimento, attraverso le sensazioni connesse, il ricordo, la memoria, la visualizzazione e la fisiologia  (postura, respiro etc)

Sapere il nome con cui è possibile descrivere tale fenomeno interno, al fine ragionare, descrivere e confrontarsi.

L’unica cosa che esiste è l’energia, non c’è nulla nell’esistenza che non sia un aspetto dell’energia: Essere consapevoli significa sapersi accorgere di aspetti molto diversi fra loro.

La consapevolezza è la qualità di base che permette di raffinare l’attenzione, quella caratteristica della nostra coscienza che ci permette di accorgerci di qualcosa:

Possiamo accorgerci di molte cose su piani molto diversi fra loro:

  • se l’attenzione è all’interno o all’esterno
  • come sto respirando
  • quale stato d’animo sto provando
  • In che modo sto reagendo
  • Cosa sto credendo vero
  • Cosa cerco di nascondere
  • Cosa ho giudicato di questa persona
  • Su cosa la mia attenzione rimane fissata o incollata
  • Cosa accetto o non accetto
  • Come scorre l’energia nel corpo
  • Come scorre l’energia fuori dal corpo
  • Come scorre l’energia in un certo ambiente
  • Come scorre l’energia fra certe persone
  • Cosa sta per accadere (precognizione)
  • Come risolvere un problema (ragionamento o insight)
  • e molto molto altro

Non c’è vera evoluzione se non si migliorare la propria capacità di accorgerci e conoscere ciò accade dentro e fuori di noi.